Come aprire un canale youtube spiegato in 10 minuti

Come aprire un canale youtube

Se sei arrivato su questo sito è perché ti stai chiedendo come aprire un canale Youtube. In questo articolo cercherò quindi di spiegarti come si fa ad aprire un canale Youtube.

Se per guardare tutti i contenuti e i video in maniera illimitata su questa piattaforma basta semplicemente avere un account su Google. Al contrario per pubblicare i proprio contenuti, il possesso di un account Google non è sufficiente.

Quindi, per guidarti a passo a passo su come aprire un canale Youtube ti consiglio di cominciare prendendo il tuo pc. Generalmente, sconsiglio sempre di effettuare qualsiasi tipo di iscrizione dallo smartphone perché innanzitutto lo schermo è più piccolo e perciò potresti sbagliare e poi le homepage e le visualizzazioni potrebbe non essere sempre uguali.

Una volta preso il tuo portatile non ti resta che accedere alla home page di Youtube e procedere su come aprire un canale Youtube. Una volta sulla home page troverai l’immagine del tuo profilo personale.

Per creare il tuo canale Youtube devi quini cliccare sulla tua immagine per fare crea un canale. A questo punto controlla i tuoi dati e, se non lo hai ancora fatto, scegli un’immagine del profilo rappresentativa.

Ricorda che i canali Youtube possono essere creati sia come profili personali sia per aziende o organizzazioni. Nonostante questa piccola differenza però non ci sono differenze su come aprire un canale Youtube personale o aziendale.

Come aprire un canale Youtube di successo?

Se ti stai chiedendo come aprire un canale Youtube di successo è importante che tu sappia che non si tratta di un’operazione semplice come pensavi. Inscriversi su questa piattaforma è infatti semplicissimo, ma diventare famosi ed avere successo non è invece così semplice.

come si fa ad aprire un canale youtube

Infatti, su questa piattaforma c’è una concorrenza davvero spietata per cui non esiste una ricetta perfetta su come aprire un canale Youtube e guadagnare. Infatti, per guadagnare su Youtube bisogna avere davvero moltissime visualizzazioni e per un nuovo iscritto può sembrare un’impresa impossibile.

Ad ogni modo cercherò di darti alcune indicazioni su come aprire un canale su youtube che possa avere successo. In primo luogo devi tenere bene a mente che si tratta di una piattaforma di intrattenimento e che nessuno guarda Youtube per annoiarsi!

So che può sembrare noioso ma se vuoi sapere come aprire un canale Youtube di successo devi sicuramente partire da uno studio e da un’analisi accurata dei trend e delle mode. In questo modo capirai cosa piace agli utenti e riuscirai ad inserirti in un ambito vivace ed attrattivo.

Questo perché ci sono sicuramente contenuti che attirano più visualizzazioni di altri. Potrebbe sorprenderti, ma spesso i video che hanno più successo sono semplicissimi, ma riescono ad emozionare e a far ridere.

Ecco, una volta analizzata l’offerta di video su Youtube e scoperto qual è il settore in cui vorresti inserirti non ti resta che pensare al tipo di contenuti che vuoi proporre. Non ci sono contenuti migliori rispetto ad altri, ma semplicemente contenuti più o meno originali.

Come aprire un canale su Youtube originale?

Se ti serve qualche piccolo consiglio su come aprire un canale Youtube originale e quindi davvero capace di attrarre visualizzazioni ed iscrizioni non ti resta che leggere questo paragrafo. Il primo segreto, che a prima vista può sembrare banale, è quello di cercare sempre di essere te stesso e di avere uno stile unico e personale.

come aprire un canale youtube e guadagnare

Quindi, se vuoi sapere come creare un canale Youtube e guadagnare devi puntare tutto sulla qualità e sull’unicità dei contenuti. Ci sono veramente milioni e milioni di video su Youtube, e ne vengono costantemente caricati di nuovo, da ogni parte del mondo.

Proprio per questo motivo bisogna fare in modo che gli utenti abbiano una buona ragione per scegliere, tra miliardi di video diversi, di guardare proprio i tuoi. Molto probabilmente, se deciderai di accontentare tutti con i tuoi video, non riuscirai ad emergere, perché questo non ti permetterà di essere originale.

Ti consiglio però, di scegliere una nicchia, proprio in base all’analisi dei trend e di inserirti in un settore in cui pensi davvero di poter essere bravo. Se la tua passione è l’arte ad esempio, non perdere tempo a fare video divertenti o di recensione, perché rischieresti di non fare nulla di nuovo o interessante.

Punta quelle tue qualità, e crea quindi dei video di arte in cui proponi tecniche alternative di disegno o racconti aneddoti divertenti su artisti ed opere d’arte.

Altri consigli su come aprire un canale

Il consiglio più importante su come aprire un canale youtube di successo è proprio quello che ti ho detto poco fa: trovare un tuo stile. Trovare un settore in cui sei bravo, di cui sei appassionato è infatti importantissimo.

come aprire un canale su youtube

Youtube è infatti uno stupendo trampolino di lancio perhcé ti permette di farti conoscere in tutto il mondo. Molti personaggi famosi appartenenti al mondo dello spettacolo sono partiti proprio da qui hanno raggiunto un successo che talvolta li ha portati al mondo del cinema.

Con Youtube infatti puoi raggiungere persone in tutto il mondo e farti conoscere per i tuoi contenuti. Però è importante che tu rimanga coerente a te stesso. Riprendendo l’esempio di prima, se se bravo a disegnare è davvero inutle che tu perda tempo cercando di imitare altri format.

A nessuno piace guardare pallide imitazioni e contenuti ormai visti e rivisti. Proprio per questo è davvero importante che tu scelta il tuo percorso, che definisca la tua strada e che la porti avanti coerentemente.

Molti youtuber infatti hanno perso molti iscritti ai loro canali a causa di qualche scivolone. Questo è da imputare al fatto che hanno deciso di cambiare di dare un taglio nuovo ai propria canali.

In questo modo si sono dimostrati poco coerenti e hanno dato l’impressione di tradire i propri fan, che quindi li hanno abbandonati. Ricorda sempre che se una persona si iscrive ad un canale è perché gli piace quelli tipo di contenuti perciò non puoi cambiare tutto dal mattino alla sera.

Come aprire un canale Youtube di qualità

Ora ti spiegherò come aprire un canale Youtube di qualità. I contenuti, sono la cosa più importante, non mi stancherò mai di dirtelo e penso che tu ormai lo abbia capito.

come aprire un canale su youtube 1

Ci sono però altre cose che devi tenere a mente se ti chiedi come aprire un canale su youtube di qualità. La qualità dei video è infatti importantissima. Spesso è molto difficile curare la qualità dei propri video quando si è agli inizi.

Per fare video di qualità servono infatti ottimi computer, videocamere con alta risoluzione e microfoni capaci di isolare i rumori circostanti. Avere tutti questi device tecnologici non è cosa da poco, perché nella maggior parte dei casi si tratta di apparecchi molto costosi.

Quando la piattaforma è nata non c’era tutta questa cura e consapevolezza circa la qualità dei video. Oggi però si vedono ragazzini di 12 anni con apparecchiature degne di un regista di Hollywood!

Nella maggior parte dei casi gli Youtuer hanno vere e proprie stanze attrezzate, con pareti insonorizzate come veri e propri studi di registrazione. Ma se uno non avesse tutte queste disponibilità economiche ma volesse comunque capire come aprire un canale youtube di qualità?

Un canale di qualità senza spendere troppo

Ora vedremo come aprire un canale youtube senza spendere troppo. Molto probabilmente ti avrò scoraggiato, perché non hai tutte queste apparecchiature costose e non sai da dove iniziare.

Ovviamente, se ti trovi in queste condizioni sarà più difficile capire come aprire un canale youtube e guadagnare. Per farlo dovrai impegnarti il doppio e mettere tutto te stesso per migliorare la qualità dei tuoi contenuti.

Per prima cosa, se non hai una stanza adibita a studio di registrazione, mettiti nell’angolo della casa più carino che hai. Pulisci bene e non lasciare in disordine, questo darebbe un’aria di trascuratezza che in una fase iniziale è davvero meglio evitare.

Sulle inquadrature dovrai prestare molta attenzione, scegli un taglio in cui l’illuminazione sia buona e non ci siano riflessi fastidiosi. Invece se non hai un microfono di ultima generazione ti consiglio di usar almeno delle cuffie con microfono.

Questo perché spesso il suono arriva disturbato al microfono del computer, che non essendo così vicino alla tua bocca registrerà i suoi circostanti. Scegli delle ore del giorno in cui sei da solo a casa evitando così che ci siano troppi rumori intorno a te.

Dopo aver registrato il tuoi video dovrai poi dedicarti al montaggio ed all’editing. Queste operazioni ti permetteranno di ripulire le sbavature e di perfezionare suoni e grafica che si sono presentati durante la registrazione.

Come aprire un canale Youtube e guadagnare?

Il punto non è solo capire come aprire un canale Youtube, ma soprattutto capire come aprire un canale Youtube e guadagnare. Purtroppo, come avrai capito la concorrenza è davvero tantissima, per cui è proprio difficile riuscire ad emergere ed avere successo.

In ogni caso questa non è una buona ragione per non provarci e rinunciare al tuo sogno di diventare uno youtuber professionista. Prima di tutto è fondamentale cercare di mettere a fuoco alcune cose su questa piattaforma, in particolare su come sia possibile guadagnare.

Youtube, infatti, guadagna solo ed esclusivamente grazie alle pubblicità dal momento che non richiede di pagare n per accedere ai contenuti né tantomeno di pagare nel momento in cui ci si iscrive e si crea un proprio canale. Tutti i guadagni provengono quindi da quegli annunci che vedi prima di ogni video.

Alcuni durano molto poco e pertanto non ti è possibile saltarli, altri invece durano alcune decine di secondi, ragione per cui la piattaforma ti da la possibilità di saltarli dopo un po’. Uno youtuber, quindi, guadagna proprio grazie ai contenuti pubblicitari che vengono mandati in onda prima dei suoi contenuti.

Non tutte le pubblicità permettono però di monetizzare allo stesso modo. Ora vedremo perché con alcuni video si monetizza e con altri meno.

Come si fa a guadagnare con la pubblicità

Vediamo ora come aprire un canale Youtuber per poter guadagnare con la pubblicità. La pubblicità è l’unico mezzo di finanziamento di Youtube così come degli Youtuber perché questa piattaforma non ha altri finanziamenti.

Però, il guadagno che proviene dagli spot pubblicitari dipende moltissimo dalla zona in cui gli utenti si trovano e fanno l’accesso. Questo è sintomo del fatto che non in tutti i paesi si investa nello stesso modo nelle pubblicità.

Nei paesi occidentali si crede moltissimo nella pubblicità e le aziende sono davvero disposte ad investire molti soldi per promuoversi. In altri paesi però questa cultura di advertising ancora non è così forte.

In questi paesi, infatti, le aziende non disposte a spendere somme così alte in pubblicità. In media però si è stimato che se si vuole capire come aprire un canale Youtube e guadagnare bisogna ottenere un alto numero di visualizzazioni dal momento che 1000 visualizzazioni equivalgono a soli 0,5 dollari americani.

Come vedi non è assolutamente una cifra altissima, probabilmente ti aspettavi molto di più. Non è quindi semplice capire come si fa ad aprire un canale su Youtube per iniziare a guadagnare davvero.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo cercato di risponde alle tu domande su come aprire un canale Youtube. Ti ho spiegato che non si tratta di un’operazione complessa e che anzi la piattaforma è molto facile ed intuitiva da usare, soprattutto se hai già familiarità.

Ho tentato anche di rispondere alla tua curiosità su come aprire un canale Youtube e guadagnare. Purtroppo rispondere a questa domanda non è stato semplicissimo perché si possono fare soltanto delle stime.

Per quanto riguarda la domanda su come si fa ad aprire un canale Youtube e avere successo, ti ho spiegato che la cosa migliore da fare è sempre rimanere fedeli a se stessi. Non si può piacere a tutti, ma soprattutto non ci si può sforzare di piacere a tutti perché si otterrà l’effetto contrario.

Questo rischierà di farti sembrare ridicolo è non ti aiuterà a capire come si fa ad aprire un canale Youtube di successo. Trova quindi uno stile che ti contraddistingua e che sia solo tuo e vedrai che sarà il passo più impegnativo nel tu percorso su come aprire un canale su Youtube.

Ci sono così tante scelte ed opzioni diverse su questa piattaforma quindi capisco che sia molto difficile trovare il modo di differenziarsi. Ora che ti ho dato alcune indicazioni su come si fa ad aprire un canale Youtube non ti resta che provare!

Segui il nostro blog, oppure visita i nostri profili social!

Summary
Come aprire un canale youtube spiegato in 10 minuti
Article Name
Come aprire un canale youtube spiegato in 10 minuti
Description
Se sei arrivato su questo sito è perché ti stai chiedendo come aprire un canale Youtube. In questo articolo cercherò quindi di spiegarti come si fa ad aprire un canale Youtube.
Author
Publisher Name
Flainte
Publisher Logo